CORSO

GDPR: NON E’ POI COSI’ DIFFICILE (UNA SINTETICA FORMAZIONE PER SEMPLIFICARCI LA VITA)

Obbiettivi

Il Regolamento Europeo sulla protezione dei dati si basa sul principio di responsabilità. Le imprese e i cittadini sono responsabili della raccolta, gestione, utilizzo e diffusione dei dati. E per essere responsabili è necessario sapere cosa si intende per dato e come esso viene utilizzato, tanto nelle memorie dei nostro PC, che sul cloud o negli smartphone che abbiamo in tasca.

Il Regolamento è in vigore dal 25 maggio scorso e con esso le sanzioni previste (a questo proposito si rinvia al servizio di consulenza proposto nel sito di Confartigianato Vicenza).

In caso di controllo da parte della Guardia di Finanza o del Garante della Privacy, si deve essere in grado di dimostrare che si è provveduto a organizzare la gestione dei dati in modo tale che i principi della norma siano rispettati.

Tra gli obblighi introdotti non è prevista una specifica attività di formazione, ma “Il responsabile del trattamento, o chiunque agisca sotto la sua autorità o sotto quella del titolare del trattamento, non può trattare tali dati se non è istruito in tal senso” (art.29).

 

Per questo raccomandiamo a tutte le imprese, (in particolare ai titolari e ai responsabili del trattamento dei dati, di frequentare un breve e concreto percorso formativo che consenta di dimostrare, in caso di controllo, la presa in carico del problema da parte del titolare (principio di responsabilità) e di essere stato adeguatamente istruito (nel caso del responsabile delegato al trattamento).  

Contenuti

MODULO 1: Introduzione alla GDPR e Gestire l’esercizio dei diritti  (5 ore)

  • Lezione 1: Introduzione alla GDPR Il nuovo regolamento (UE) n. 2016/679 noto come GDPR, rappresenta l’ossatura normativa del sistema comunitario di trattamento dei dati personali e imposta un sistema di gestione dei dati incentrato sulla specificità espressa da ciascuna impresa. Il superamento dell’approccio burocratico recepito con il precedente decreto legislativo 196/2003, impone alle imprese di revisionare le proprie logiche organizzative, integrandole con i nuovi adempimenti introdotti dal GDPR, i diritti riconosciuti agli interessati e favorendo una costante formazione degli addetti, e tecniche, investendo nella sicurezza informatica.
    Il modulo formativo si propone di introdurre i concetti ed i principi generali, nonché i principali adempimenti a carico delle imprese previsti dalla nuova normativa, con l’obiettivo di acquisire le principali nozioni sulla materia ed approcciare il trattamento dei dati in azienda nella maniera corretta.

  • Lezione 2: Gestire l’esercizio dei diritti La GDPR ridisegna i diritti degli interessati, estendendo i diritti che gli stessi possono esercitare, includendo obblighi a carico delle imprese sia sul piano dell’informazione preventiva e del consenso che sulla struttura organizzativa dell’impresa, che deve essere in grado di interpretare le richiesta dell’interessato e rispondere nei tempi e nei modi corretti. Per implementare un sistema di corretta gestione, occorre che ciascuna azienda strutturi correttamente informative e consensi che riflettano i diversi ambiti di trattamento e predetermini le procedure interne per gestire e consentire l'esercizio dei diritti riconosciuti all'interessato (come, ad esempio, il diritto di accesso, il diritto alla cancellazione, il diritto alla revoca del consenso).
    Il modulo formativo offre un approfondimento sull’informativa, sulle modalità di acquisizione del consenso e su come interagire con un soggetto terzo che richiede di esercitare un legittimo diritto previsto dalla norma.


MODULO 2: Privacy e marketing  (2 ore)

Privacy e marketing Il rapporto con il mercato è fondamentale per la vita di un’impresa e la GDPR definisce le responsabilità relativa alle fasi di acquisizione del consenso, alle modalità e al periodo di conservazione dei dati personali. La normativa pone inoltre un particolare accento sulla profilazione degli utenti, imponendo che l’azienda adotti delle opportune cautele.

Il modulo formativo introduce i concetti normativi da tenere presenti nella costruzione dell’impianto di marketing, affrontando sia le tematiche del marketing classico che le strategie da utilizzare attraverso la rete Internet

MODULO 3: L'infrastruttura informatica e il Data Breach  (2 ore)

L’infrastruttura informatica e il Data Breach Sempre più la componente digitale irrompe nelle strutture aziendali e la gestione dei dati personali per il tramite di strumenti hardware, software o attraverso la rete Internet, rappresenta un elemento nella vite delle aziende e il sicuro e corretto trattamento dei dati sono centrali nella normativa voluta dall’Unione Europea. Innalzare il livello di sicurezza, garantire che i dati personali degli interessati siano gestiti secondo regole certe e che siano al sicuro da eventi intrusivi, sono sfide quotidiane che la GDPR sottolinea ma che stanno diventando punti strategici dell’agenda di ogni imprenditore.

Il modulo formativo individua quali elementi siano necessari alla corretta gestione della rete informatica, quali le caratteristiche da prevedere nei propri software gestionali e come gestire un evento di Data Breach, ovvero di intrusione informatica.



Destinatari

Liberi professionisti, titolari, soci, collaboratori, dipendenti

 

Dettagli

170,80 €
140,00 € + IVA
MODULO 1
5 ore
MODULO 2
2 ore

Il pagamento va effettuato successivamente alla conferma di avvio del corso, che avverrà al raggiungimento di un numero minimo di 10 partecipanti e verrà comunicata tramite e-mail o fax alcuni giorni prima della partenza.

 

cesar@confartigianatovicenza.it.

 

 

Il pagamento dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario a:

 

 

CESAR SRL - BANCA INTESA SAN PAOLO SPA Filiale VICENZA, N. 13 

VIA ENRICO FERMI, 130 - IBAN   IT77 S030 6911 8851 0000 0000 955

 

specificando il codice del corso, nominativo del partecipante e la ragione sociale dell'azienda.

85,40 €
70,00 € + IVA
61,00 €
50,00 € + IVA
SOCI
NON SOCI
122,00 €
100,00 € + IVA
61,00 €
50,00 € + IVA
85,40 €
70,00 € + IVA
MODULO 3
2 ore

Calendario: Se intendete partecipare a tutti e 3 i moduli è sufficiente indicare nel campo note in sede di iscrizione "SI RICHIEDE L'ISCRIZIONE A TUTTI E 3 I MODULI"

Rimborsi

PER LE AZIENDE ISCRITTE A EBAV: Per ogni lavoratore (in regola con i versamenti) verrà erogato da parte del sistema, a fronte di specifica domanda, un contributo pari all'80% del costo del corso, al netto di IVA,  e comunque di massimo € 20,00 euro/ora. 

RIMBORSO EBAV PREVISTO PER LE SEGUENTI CATEGORIE: Acconciatura-Estetica, Alimentaristi, Ceramica, Chimica, Comunicazione, Concia, Imprese pulizie, Occhiali, Odontotecnici, Panificatori, Trasporto persone, Vetro.

La pratica per la richiesta di rimborso è seguita interamente da CESAR​ e solo per i partecipanti a tutti e 3 i moduli (9 ore).

Sedi

VICENZA - CESAR      

Via E. Fermi, 197

Maggiori informazioni?
Scrivici subito!

D.LGS. 231/2001 – NORMATIVA IN MATERIA DI RESPONSABILITA’ AMMINISTRATIVA DEGLI ENTI

Con delibera del Consiglio di Amministrazione del 18 giugno 2015, la società Cesar srlu ha adottato un proprio Codice Etico al fine di allinearsi alle disposizioni previste dal D.Lgs. 231/2001 che ha introdotto nel  nostro ordinamento giuridico un’inedita forma di responsabilità di tipo para penale in capo alla Società qualora vengano commessi determinati reati nel suo interesse o a suo vantaggio.  > Scopri i dettagli 

formazione è sviluppo

Cesar
Via Enrico Fermi, 197 36100 Vicenza
0444.960100
cesar@confartigianatovicenza.it


ORGANISMO DI VIGILANZA
organismodivigilanza@cesarformazione.it


© 2014 CESAR srl Unipersonale
C.F. e P. IVA e Reg. Imp. Vicenza 01856980246


Informative Privacy

Modello esercizio diritti degli interessati

PROMOSSO-DA-CONF-LOGO.png