Progetto Finanziato

UN NUOVO MODELLO DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E CONCILIAZIONE VITA-LAVORO

DGR nr. 254 del 08 marzo 2016

PARI OPPORTUNITÀ NEL LAVORO CHE CAMBIA - Investiamo nell’occupazione femminile

IL PROGETTO

Obiettivo del progetto è promuovere nuovi e innovativi modelli organizzativi a supporto della conciliazione vita-lavoro. Saranno promossi una serie di interventi volti a favorire l’ingresso e la permanenza delle donne nel mercato del lavoro agendo su più aspetti:

  • orientamento ed accompagnamento al lavoro;

  • sistemi di welfare;

  • politiche di conciliazione che coinvolgono donne e uomini

 

DESTINATARI 

Gli interventi formativi e di accompagnamento sono rivolti alle seguenti tipologie di destinatari:
− Donne disoccupate, inoccupate e inattive;
− Donne occupate in rientro da congedi di maternità;
− Donne occupate;
− Uomini occupati che rientrano da congedi di paternità;
− Uomini coinvolti in nuove forme di lavoro family friendly.

 

REQUISITI MINIMI PARTECIPAZIONE: Attenzione, per ogni percorso verificare i destinatari

 

Dettagli

DURATA

24 ore

COSTO

GRATUITO

ISCRIZIONI ENTRO

01/01/2017

DESCRIZIONE PERCORSO

Azioni dirette ad integrare e valorizzare l’utilizzo di supporti tecnologici per la realizzazione e sostenibilità dei nuovi modelli di lavoro agile.

DESTINATARI

Titolari, Responsabili RSU, dipendenti

N. MIN PARTECIPANTI

6

REQUISITI MINIMI PARTECIPAZIONE:

Si richiede frequenza obbligatoria per l’80% della durata. 

SEDE

DATE 

SCHIO

Via Campagnola, 21

MER 11/01/2017

17:30-21:30

MER 01/02/2017

17:30-21:30

MER 18/01/2017

17:30-21:30

MER 08/02/2017

17:30-21:30

MER 25/01/2017

17:30-21:30

MER 15/02/2017

17:30-21:30

Altre attività

Sono inoltre previste attività innovative come:

  • Visite aziendali in realtà esemplari

  • Audit aziendale iniziale

  • Definizione di accordi (aziendali e/o di contrattazione di II livello) per la riorganizzazione del lavoro

  • Realizzazione di servizi di welfare tra reti di imprese (di categoria o territorio)

  • Smart working day

  • Implementazione di nuovi modelli di organizzazione del lavoro

  • implementazione di strumenti di telelavoro e smart working

  • Workshop intermedi di diffusione (linee guida e casi aziendali)

  • Seminario finale di diffusione dei risultati