dgr 1037 garanzia giovani.jpg

Progetti - Formazione finanziata - Progetti in corso

Rete integrata per

i giovani del vicentino

 

 

Bando DGR 1037 GARANZIA GIOVANI

Formazione finanziata

 

Il progetto

Cesar, in partenariato con Engim, gestisce l’iniziativa con lo scopo di avvicinare al mondo del lavoro, attraverso il Programma Garanzia Giovani, i NEET più in difficoltà.

Programma

Il progetto si articola nelle seguenti attività:

  1. ORIENTAMENTO DI I LIVELLO
    I CPI territoriali avranno il compito di informare gli utenti e svolgere una prima attività di orientamento di primo livello che si concluderà con la registrazione dell’adesione del destinatario al programma, con la definizione e stipula del PSP Garanzia Giovani laddove non sia già presente.
     

  2. ORIENTAMENTO DI II LIVELLO INDIVIDUALE – DURATA 3 ORE
    L’attività sarà svolta dai partner operativi di progetto accreditati per i servizi al lavoro. Quest’attività si concluderà con la stesura della Proposta di Politica Attiva che conterrà la scelta del percorso formativo e di supporto all’inserimento lavorativo a cui il destinatario si impegnerà a partecipare. L’operatore dell’ente partner che prenderà in carico la persona nella Fase II diventerà per l’utente il punto di riferimento del suo percorso.
     

  3. ORIENTAMENTO DI II LIVELLO DI GRUPPO
    Il progetto prevede la realizzazione di interventi orientativi in piccoli gruppi della durata di 5 ore che coinvolgeranno 3 destinatari per edizione. Gli interventi saranno organizzati e realizzati a copertura di tutte le aree dei CPI provinciali, in numero proporzionato alle adesioni raccolte nel precedente progetto e in accorso con il numero degli abitanti per ciascuna area territoriale.
     

  4. SUPPORTO AL TIROCINIO E ALL’INSERIMENTO LAVORATIVO
    Il lavorare sarò supportato prima, durante e dopo l’esperienza di tirocinio per fare in modo che il contesto lavorativo sia idoneo e favorevole alla messa in evidenza delle sue competenze e capacità.
     

  5. CHIUSURA DELL’INTERVENTO PERSONALIZZATO
    La Direttiva di riferimento prevede l’obbligo dell’erogazione della borsa di tirocinio per ciascun beneficiario che attiverà il tirocinio e raggiungerà gli obiettivi di frequenza e di risultato previsti. L’indennità di partecipazione erogata al destinatario è compatibile con il Reddito di inclusione, non compatibile con il Reddito di cittadinanza.

Chi può aderire

  • Giovani appartenenti a nuclei beneficiari Reddito di inclusione / Reddito di cittadinanza.

  • Giovani segnalati dai servizi territoriali.

  • Giovani disoccupati da almeno 12 mesi che non sono mai stati destinatari di interventi a valere sul Programma Garanzia Giovani.

  • Minori che hanno assolto all’obbligo di istruzione, non inseriti in percorsi scolastici/formativi e apprendistato

Costo

Gratuito

Come aderire

Per informazioni contattaci tramite mail a: cesar@confartigianatovicenza.it o rivolgiti al tuo Centro per l’Impiego di Zona.