Corsi - Sicurezza - Attrezzature  G  

Gru a torre a rotazione in basso e in alto

Obbiettivi

Il corso teorico pratico assolve all’adempimento degli obblighi di legge relativi a quanto sancito in base all’accordo stato-regioni del 22.02.2012  e pubblicato nella g.u. n.60 del 12.03.2012, che disciplina le modalità e il riconoscimento di tale abilitazione in attuazione di quanto previsto dall’art. 73 comma 5 d.legs 81/08 obiettivi del nuovo provvedimento sono la tutela dei lavoratori adibiti all’uso di tali attrezzature e l’incolumità dei terzi presenti. Al termine del corso, sulla base del superamento del test di verifica il cesar rilascia l’abilitazione specifica (validità 5 anni).

Contenuti

  • MODULO GIURIDICO (1 ORA): normativa sulla sicurezza con disposizioni di legge in materia di uso delle Attrezzature di lavoro (D.L. 81/2008) e responsabilità dell’operatore.

  • MODULO TECNICO (7 ORE) + TEST DI VALUTAZIONE: tipologia e caratteristiche dei vari tipi di GRU A TORRE - componenti strutturali - condizioni di stabilità - componenti strutturali - dispositivi di comando e di sicurezza - tipi di allestimento e di sicurezza -principali rischi connessi all’impiego di gru a torre - componenti strutturali - principi generali per il trasferimento il posizionamento e la stabilizzazione - modalità di utilizzo in sicurezza e rischi - manutenzione della gru a torre - controlli visivi semplici operazioni di manutenzione.

  • MODULO PRATICO (4 ORE) + TEST DI VALUTAZIONE: individuazione dei componenti strutturali - dispositivi di comando e di sicurezza - controlli pre-utilizzo visivi e funzionali delle gru a torre - verifica della messa totale del carico - controlli giornalieri delle gru a torre, prescrizioni operative per la messa fuori servizio e misure precauzionali in caso avverse condizioni - Procedure di rimessaggio e messa a riposo della gru a torre - dispositivi di comando e sicurezza previsti dal costruttore e dal manuale di istruzioni della gru. Sistemi di ancoraggio e blocco. Sezionamento dell’alimentazione elettrica.

Destinatari

  • Addetti alla conduzione di gru a torre a rotazione in basso e in alto

Requisiti: comprensione sufficiente lingua italiana.

Rimborsi

PER LE AZIENDE ISCRITTE AD EDILCASSA VENETO

Per ogni lavoratore (in regola con i versamenti a EDILCASSA VENETO e SANI IN VENETO) verrà erogato da parte del sistema delle casse edili un voucher a fronte di specifica domanda pari a € 240,00 per il corso gru a torre BASSA e  €280,00 per il corso gru a torre ALTA. La pratica per la richiesta di rimborso è seguita interamente da CESAR

PREVISTO PER LE SEGUENTI CATEGORIE: Acconciatura-Estetica, Alimentaristi, Ceramica, Chimica, Comunicazione, Concia, Imprese pulizie, Occhiali, Odontotecnici, Panificatori, Trasporto merci, Trasporto persone, Vetro.

EBAV eroga alle imprese, in regola con i versamenti,
un contributo pari all'80% del costo del corso, al netto di IVA, e comunque di massimo € 20 ORARI.

Dettagli

 GRU A TORRE 
 A ROTAZIONE IN BASSO 

12 ore

TEORIA + PRATICA

SOCI *

300,00 € (245,90 + IVA) 

NON SOCI

400,00 € (327,87 + IVA) 

 GRU A TORRE 
 A ROTAZIONE IN BASSO E IN ALTO 

14 ore

TEORIA + PRATICA

SOCI *

350,00 € (286,89 + IVA) 

NON SOCI

470,00 € (385,25 + IVA) 

* Iscritti a Confartigianato Imprese Vicenza

 

Il pagamento va effettuato successivamente alla conferma di avvio del corso, che avverrà al raggiungimento di un numero minimo di 12 adesioni. La ricevuta del pagamento inviata a

cesar@confartigianatovicenza.it

Il pagamento dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario a:  

CESAR SRL - BANCA INTESA SAN PAOLO SPA Filiale VICENZA, N. 13 VIA ENRICO FERMI, 130 - IBAN IT77 S030 6911 8851 0000 0000 955 specificando il codice del corso, nominativo del partecipante e la ragione sociale dell'azienda.

Sedi

VICENZA (teoria) 

Via E. Fermi, 197

ALTAVILLA (pratica)

MAGAZZINI GIURIATO:

Via Olmo, 40

Zanè (pratica)

MAGAZZINI GIURIATO:

Via M. Summano, 101

Calendario: ricordiamo che le iscrizioni si chiudono 3 giorni prima rispetto alla data di inizio corso

Maggiori informazioni?
Scrivici subito!

D.LGS. 231/2001 – NORMATIVA IN MATERIA DI RESPONSABILITA’ AMMINISTRATIVA DEGLI ENTI

Con delibera del Consiglio di Amministrazione del 18 giugno 2015, la società Cesar srlu ha adottato un proprio Codice Etico al fine di allinearsi alle disposizioni previste dal D.Lgs. 231/2001 che ha introdotto nel  nostro ordinamento giuridico un’inedita forma di responsabilità di tipo para penale in capo alla Società qualora vengano commessi determinati reati nel suo interesse o a suo vantaggio.  > Scopri i dettagli 

formazione è sviluppo

Cesar
Via Enrico Fermi, 197 36100 Vicenza
0444.960100
cesar@confartigianatovicenza.it


ORGANISMO DI VIGILANZA
organismodivigilanza@cesarformazione.it


© 2014 CESAR srl Unipersonale
C.F. e P. IVA e Reg. Imp. Vicenza 01856980246


Informativa Privacy e Cookies

PROMOSSO-DA-CONF-LOGO.png