APRIRE UN’IMPRESA ASSISTITI: CON CESAR SI PUÒ

January 27, 2016

 

Avere un’idea ma non sapere da dove partire: può succedere, ma non ci si deve scoraggiare perché si può avere al proprio fianco CESAR, il centro di formazione di Confartigianato Vicenza. Aprire un'impresa oggi è molto più semplice grazie ai corsi organizzati gratuitamente dalla Formazione Cesar.

 

CHI

Per gli inoccupati e i disoccupati con età compresa tra i 18 e i 29 anni, laureati, diplomati o qualificati, che vorrebbero lavorare in proprio ma non sanno da dove cominciare, il CESAR ente di formazione di Confartigianato Vicenza, ha creato un percorso di formazione di 102 ore sviluppato in orientamento, formazione, assistenza e consulenza di gruppo e individuale e coaching individuale.

 

COSA

Il corso, totalmente gratuito, insegnerà ai nuovi imprenditori  a creare un business plan, a conoscere e capire gli adempimenti e le normative per l’avvio di un’impresa e darà la possibilità di avere, sempre gratuitamente, l’assistenza contabile e fiscale; la consulenza legale; colloqui con esperti sulla sicurezza e sul credito.

 

PERCHÈ

“In un periodo in cui trovare lavoro non è così facile – spiega Martino Pesavento, presidente di CESAR - iniziare una libera professione è un’opportunità per creare qualcosa di proprio partendo da un’idea. Nel 2014 sono stati quasi 7mila i giovani vicentini che hanno deciso di investire il loro futuro seguendo una loro idea e rappresentano più  dell’8% delle imprese registrate. Nei primi nove mesi del 2015 sono state 1.166”.

 

COME

La domanda d’ammissione dovrà contenere lo status occupazionale, ottenibile presso il centro per l’impiego; copia di patto di servizio Garanzia Giovani (rilasciato da centro per l’impiego o da uno Youth Corner); attestato del proprio titolo di studio; curriculum vitae aggiornato e firmato e con autorizzazione ai sensi del D.lgs 196/2003; fotocopia fronte retro della carta d’identità valida; una fototessera; fotocopia fronte e retro del codice fiscale; permesso di soggiorno valido per i cittadini extracomunitari.

 

DOVE

Tutti i documenti dovranno essere inviati entro il 2 febbraio 2016 via mail a garanziagiovani@confartigianatovicenza.it , indicando nell’oggetto: Bando garanzia giovani in Veneto – progetto territoriale servizi smart in rete per i giovani del territorio vicentino.

La domanda può altrimenti essere consegnata anche a mano alla segreteria Cesar.

Please reload

Articoli in Evidenza

Nuovo regolamento sui Gas fluorurati ad effetto serra

April 13, 2015

1/1
Please reload

Articoli Recenti

February 14, 2017

Please reload

Archivio
Please reload